Filtro nebulare UHC EXPLORE SCIENTIFIC 2”

Il filtro nebulare Explore Scientific UHC permette di osservare oggetti del profondo cielo

  • Filtro UHC di alta qualità da EXPLORE SCIENTIFIC
  • “Lascia passare” solo le linee di emissione dell'idrogeno a 486 nm e 656 nm, nonché le linee dell’idrogeno a 496 nm e 501 nm
  • Assorbe tutte le altre linee di emissione e quasi tutta la luce artificiale

89,00 €*

Disponibile, tempi di consegna: 1-3 giorni

Codice prodotto: 0310210
GTIN/EAN: 4007922000053
Info sui prodotti "Filtro nebulare UHC EXPLORE SCIENTIFIC 2”"
Oltre al seeing, l’inquinamento luminoso del cielo notturno è il più grande ostacolo per l’osservazione di oggetti deboli al di là del sistema solare. Con i lampioni e le altre luci artificiali, nei centri abitati il cielo non è più veramente nero. Ne risente anche il contrasto, e di conseguenza la percezione, degli oggetti Deep Sky. A seconda del tipo di oggetto celeste si può comunque filtrare una parte della luce che interferisce, facilitando così l’osservazione degli oggetti. Il filtro UHC EXPLORE SCIENTIFIC sfrutta la caratteristica delle cosiddette nebulose a emissione. Questi oggetti emettono luce di determinati colori, le cosiddette linee di emissione. Le linee di emissione sono collegate a determinati elementi chimici - in questo caso idrogeno e ossigeno. Il filtro nebulare EXPLORE SCIENTIFIC UHC blocca tutti gli altri colori (e quindi anche quasi tutta la luce artificiale), e lascia passare solo la linea di emissione dell’idrogeno a 486 nm e 656 nm, nonché le linee dell’ossigeno a 496 nm e 501 nm. L'effetto è sorprendente: improvvisamente si vedono nebulose che senza filtri appaiono completamente vuote. In un cielo leggermente illuminato, ad esempio, alcune nebulose relativamente luminose sono praticamente invisibili con un telescopio, come ad esempio la nebulosa Civetta M97, la nebulosa Velo NGC 6992 o addirittura la nebulosa Manubrio M27. Utilizzando questo filtro, le nebulose si possono osservare senza problemi. Un must per tutti gli aspiranti astronomi. Incluso nella confezione del filtro nebulare Explore Scientific trovi un rapporto di prova specifico: in questo modo saprai di avere tra le mani un filtro di alta qualità
Campo di applicazione [Telescopio-Filtro]: Filtri per l'osservazione del cielo profondo e l'astrofotografia
Colore: nero
Material: Plastica , Vetro
Tipo di filtro per telescopi: Filtro nebulare

Ähnliche Produkte

%
Filtro nebulare CLS EXPLORE SCIENTIFIC 2”
Oltre al seeing, l’inquinamento luminoso del cielo notturno è il più grande ostacolo per l’osservazione di oggetti deboli al di là del sistema solare. Con i lampioni e le altre luci artificiali, nei centri abitati il cielo non è più veramente nero. Ne risente anche il contrasto e di conseguenza la percezione degli oggetti del profondo cielo. A seconda del tipo di oggetto celeste si può comunque filtrare una parte della luce che interferisce, facilitando così l’osservazione degli oggetti. Il filtro CLS Explore Scientific sfrutta il fatto che l’illuminazione artificiale non è uniformemente distribuita su tutto lo spettro. Questi colori – nel caso del filtro nebulare CLS Explore Scientific soprattutto i colori tipici delle lampade al mercurio e delle lampade ad alta pressione tipiche dell’illuminazione stradale – vengono eliminati, mentre le emissioni degli oggetti Deep Sky vengono fatte passare. Con un cielo leggermente più luminoso, alcuni oggetti Deep Sky relativamente chiari sono praticamente invisibili al telescopio, come per esempio il gruppo di galassie di M101. Utilizzando questo filtro è molto più semplici fare osservazioni astronomiche. Un must per tutti gli aspiranti astronomi. Incluso nella confezione del filtro nebulare Explore Scientific trovi un rapporto di prova specifico: in questo modo saprai di avere tra le mani un filtro di alta qualità

57,00 €* 83,00 €* (31.33% risparmio)
%
Filtro nebulare H-Beta EXPLORE SCIENTIFIC 2”
Oltre al seeing, l’inquinamento luminoso del cielo notturno è il più grande ostacolo per l’osservazione di oggetti deboli al di là del sistema solare. Con i lampioni e le altre luci artificiali, nei centri abitati il cielo non è più veramente nero. Ne risente anche il contrasto e di conseguenza la percezione degli oggetti del profondo cielo. A seconda del tipo di oggetto celeste si può comunque filtrare una parte della luce che interferisce, facilitando così l’osservazione degli oggetti. Il filtro H-beta EXPLORE SCIENTIFIC sfrutta la caratteristica delle cosiddette nebulose a emissione. Questi oggetti emettono luce di determinati colori, le cosiddette linee di emissione. Le linee di emissione sono collegate a determinati elementi chimici - in questo caso idrogeno. Il filtro nebulare Explore Scientific H-beta blocca tutti gli altri colori (e quindi anche quasi tutta la luce artificiale), e lascia passare solo la linea di emissione dell’idrogeno a 486 nm. L'effetto è sorprendente: improvvisamente si vedono nebulose che senza filtri appaiono completamente vuote. In un cielo leggermente illuminato, ad esempio, con un telescopio da 300 mm la nebulosa Testa di Cavallo è praticamente invisibile. Utilizzando questo filtro, la nebulosa si può osservare senza problemi. Un must per tutti gli aspiranti astronomi. Incluso nella confezione del filtro nebulare Explore Scientific trovi un rapporto di prova specifico: in questo modo saprai di avere tra le mani un filtro di alta qualità

75,00 €* 121,00 €* (38.02% risparmio)
EXPLORE SCIENTIFIC 2" O-III Filtro nebulare
Oltre alla turbolenza dell'aria, il brillamento del cielo notturno è il più grande ostacolo all'osservazione di oggetti deboli oltre il sistema solare. A causa di luci stradali e altre luci artificiali, il cielo negli insediamenti umani non è più davvero nero. Questo subisce anche il contrasto e quindi la percezione degli oggetti del cielo profondo. A seconda della natura dell'oggetto cielo, tuttavia, è possibile filtrare una parte della luce disturbante e facilitare così l'osservazione degli oggetti. Il filtro Explore Scientific O-III utilizza la proprietà delle cosiddette nebbie di emissione. Questi oggetti brillano in alcuni colori, le cosiddette linee di emissione. Le linee di emissione sono collegate a determinati elementi chimici - in questo caso l'ossigeno. Il filtro antiappannante Explore Scientific O-III blocca tutti gli altri colori (e quindi quasi tutta la luce artificiale), lasciando passare solo le due linee di emissione dell'ossigeno. L'effetto è sorprendente: all'improvviso, le nebulose appaiono in luoghi che appaiono completamente vuoti senza filtri. Se il cielo è leggermente alleggerito, ad esempio, la nebulosa Cirrus NGC 6992 è praticamente invisibile con un telescopio da 200 mm. Usando questo filtro, puoi vedere la nebbia e le sue strutture completamente senza problemi. Un must per ogni astronomo visivo amatoriale. I filtri Explore Scientific Nebula vengono forniti con un rapporto di prova personalizzato, in modo da essere certi di ottenere filtri di alta qualità.

119,00 €*
%
Filtro nebulare EXPLORE SCIENTIFIC 2" S-II 6,5 nm
Oltre alla turbolenza nell'aria, l'illuminazione del cielo notturno è il più grande ostacolo per l’osservazione di oggetti debolmente illuminati oltre il sistema solare. I lampioni stradali e altre luci artificiali fanno sì che il cielo negli insediamenti umani non sia più propriamente nero. Di conseguenza, anche il contrasto e quindi la percezione degli oggetti del cielo profondo ne risentono. A seconda del tipo di oggetto celeste, però, parte della luce interferente può essere filtrata, facilitando l'osservazione degli oggetti. Il filtro EXPLORE SCIENTIFIC S-II sfrutta la proprietà della cosiddetta nebulosa a emissione. Questi oggetti si illuminano con determinati colori, che vanno a costituire le cosiddette linee di emissione. Le linee di emissione sono legate a determinati elementi chimici, in questo caso allo zolfo ionizzato. Il filtro nebulare EXPLORE SCIENTIFIC S-II blocca tutti gli altri colori (e quindi quasi tutta la luce artificiale) e lascia passare solo le linee di emissione dello zolfo ionizzato a 672 nm. L'effetto è sorprendente: Improvvisamente, la nebbia diventa visibile in luoghi che sembrano completamente vuoti senza filtro. Con un cielo leggermente illuminato, molte nebulose planetarie, nebulose a emissione e resti di supernova possono essere visti senza problemi quando si utilizza questo filtro. Un must per ogni astrofilo dilettante e anche per l'astrofotografia.I filtri nebbia EXPLORE SCIENTIFIC sono forniti con un rapporto di prova individuale, garantendone in questo modo l’alta qualità.La stretta banda passante di soli 6,5 nm di questo filtro permette di vedere anche le nebulose planetarie a debole emissione luminosa, le nebulose a emissione e i resti di Supernova oppure rende visibili solo queste anche in condizioni urbane difficili.CARATTERISTICHEFacilita l'osservazione di nebulose planetarie, nebulose a emissione e resti di supernovaBlocca quasi tutta la luce artificialeLascia passare solo la linea di emissione di zolfo ionizzato a 672 nmLarghezza di banda passante: 6,5 nmVersione a banda stretta per condizioni urbane difficiliConsente un maggiore contrasto con gli oggetti del cielo profondo scarsamente illuminatiPiù contrasto e dettagli per tutti gli osservatori urbani e gli astrofotografiUn rapporto di prova individuale di questo filtro Premium è incluso nella fornituraCONTENUTO DELLA CONFEZIONE1 filtro nebulare S-II da 2''

115,00 €* 229,00 €* (49.78% risparmio)
%
Filtro nebbia O-III EXPLORE SCIENTIFIC 2" 6,5 nm
Oltre alla turbolenza nell'aria, l'illuminazione del cielo notturno è il più grande ostacolo per l'osservazione di oggetti debolmente illuminati oltre il sistema solare. I lampioni stradali e altre luci artificiali fanno sì che il cielo negli insediamenti umani non sia più propriamente nero. Di conseguenza, anche il contrasto e quindi la percezione degli oggetti del cielo profondo ne risentono. A seconda del tipo di oggetto celeste, però, parte della luce interferente può essere filtrata, facilitando l'osservazione degli oggetti. Il filtro EXPLORE SCIENTIFIC O-III sfrutta la proprietà della cosiddetta nebbia di emissione. Questi oggetti si illuminano con determinati colori, che vanno a costituire le cosiddette linee di emissione. Le linee di emissione sono legate a determinati elementi chimici, in questo caso l'ossigeno. Il filtro nebbia EXPLORE SCIENTIFIC O-III blocca tutti gli altri colori (e quindi quasi tutta la luce artificiale) e lascia passare solo le due linee di emissione dell'ossigeno. L'effetto è sorprendente: Improvvisamente, la nebbia diventa visibile in luoghi che sembrano completamente vuoti senza filtro. In un cielo leggermente illuminato, ad esempio, la Nebulosa Cirrus NGC 6992 è praticamente invisibile con un telescopio da 200 mm. Quando si utilizza questo filtro, è possibile vedere la nebbia e le sue strutture senza problemi. Un must per ogni astrofilo dilettante e anche per l'astrofotografia. I filtri nebbia EXPLORE SCIENTIFIC sono forniti con un rapporto di prova individuale, garantendone in questo modo l'alta qualità.La stretta banda passante di soli 6,5 nm di questo filtro permette di vedere anche le nebulose a debole emissione luminosa o rende visibili solo queste anche in condizioni urbane difficili. CARATTERISTICHEFacilita l'osservazione delle cosiddette nebulose a emissioneBlocca quasi tutta la luce artificialeLascia passare solo le due linee di emissione per l'ossigenoLarghezza di banda passante: 6,5 nmVersione a banda stretta per condizioni urbane difficili Consente un maggiore contrasto con gli oggetti del cielo profondo scarsamente illuminatiPiù contrasto e dettagli per tutti gli osservatori urbani e gli astrofotografiCertificato di prova individuale incluso come garanzia di un filtro di alta qualitàCONTENUTO DELLA CONFEZIONE1 filtro nebbia O-III da 1,25''

80,00 €* 159,00 €* (49.69% risparmio)
Filtro nebbia O-III EXPLORE SCIENTIFIC 2" 6,5 nm
Oltre alla turbolenza nell'aria, l'illuminazione del cielo notturno è il più grande ostacolo per l'osservazione di oggetti debolmente illuminati oltre il sistema solare. I lampioni stradali e altre luci artificiali fanno sì che il cielo negli insediamenti umani non sia più propriamente nero. Di conseguenza, anche il contrasto e quindi la percezione degli oggetti del cielo profondo ne risentono. A seconda del tipo di oggetto celeste, però, parte della luce interferente può essere filtrata, facilitando l'osservazione degli oggetti. Il filtro EXPLORE SCIENTIFIC O-III sfrutta la proprietà della cosiddetta nebbia di emissione. Questi oggetti si illuminano con determinati colori, che vanno a costituire le cosiddette linee di emissione. Le linee di emissione sono legate a determinati elementi chimici, in questo caso l'ossigeno. Il filtro nebbia EXPLORE SCIENTIFIC O-III blocca tutti gli altri colori (e quindi quasi tutta la luce artificiale) e lascia passare solo le due linee di emissione dell'ossigeno. L'effetto è sorprendente: Improvvisamente, la nebbia diventa visibile in luoghi che sembrano completamente vuoti senza filtro. In un cielo leggermente illuminato, ad esempio, la Nebulosa Cirrus NGC 6992 è praticamente invisibile con un telescopio da 200 mm. Quando si utilizza questo filtro, è possibile vedere la nebbia e le sue strutture senza problemi. Un must per ogni astrofilo dilettante e anche per l'astrofotografia. I filtri nebbia EXPLORE SCIENTIFIC sono forniti con un rapporto di prova individuale, garantendone in questo modo l'alta qualità.La stretta banda passante di soli 6,5 nm di questo filtro permette di vedere anche le nebulose a debole emissione luminosa o rende visibili solo queste anche in condizioni urbane difficili. CARATTERISTICHEFacilita l'osservazione delle cosiddette nebulose a emissioneBlocca quasi tutta la luce artificialeLascia passare solo le due linee di emissione per l'ossigenoLarghezza di banda passante: 6,5 nmVersione a banda stretta per condizioni urbane difficili e con cieli molto illuminatiConsente un maggiore contrasto con gli oggetti del cielo profondo scarsamente illuminatiPiù contrasto e dettagli per tutti gli osservatori urbani e gli astrofotografiCertificato di prova individuale incluso come garanzia di un filtro di alta qualitàCONTENUTO DELLA CONFEZIONE1 filtro nebbia O-III da 2''

229,00 €*
Filtro nebulare O-III EXPLORE SCIENTIFIC 1,25”
Oltre al seeing, l’inquinamento luminoso del cielo notturno è il più grande ostacolo per l’osservazione di oggetti deboli al di là del sistema solare. Con i lampioni e le altre luci artificiali, nei centri abitati il cielo non è più veramente nero. Ne risente anche il contrasto, e di conseguenza la percezione, degli oggetti Deep Sky. A seconda del tipo di oggetto celeste si può però filtrare una parte della luce che disturba, facilitando l’osservazione degli oggetti. Il filtro O-III EXPLORE SCIENTIFIC sfrutta la caratteristica delle cosiddette nebulose a emissione. Questi oggetti emettono luce di determinati colori, le cosiddette linee di emissione. Le linee di emissione sono collegate a determinati elementi chimici - in questo caso ossigeno. Il filtro nebulare O-III EXPLORE SCIENTIFIC blocca tutti gli altri colori (e quindi anche quasi tutta la luce artificiale), e lascia passare solo le due linee di emissione dell’ossigeno. L'effetto è sorprendente: improvvisamente si vedono nebulose che senza filtri appaiono completamente vuote. In un cielo leggermente illuminato, ad esempio, con un telescopio da 200 mm la nebulosa Velo NGC 6992 è praticamente invisibile. Utilizzando questo filtro si possono osservare senza problemi la nebulosa con le sue strutture. Un must per tutti gli aspiranti astronomi. Incluso nella confezione del filtro nebulare CLS EXPLORE SCIENTIFIC trovi un rapporto di prova specifico: in questo modo saprai di avere tra le mani un filtro di alta qualitàCARATTERISTICHEfacilita l’osservazione delle cosiddette nebulose a emissioneblocca quasi tutta la luce artificialelascia passare solo le due linee di emissione dell’ossigenoCONTENUTO DELLA CONFEZIONE1x filtro nebulare 1,25" O-III

79,00 €*
%
Filtro nebulare EXPLORE SCIENTIFIC S-II 2" 12nm
​Oltre alla turbolenza nell'aria, l'illuminazione del cielo notturno è il più grande ostacolo per l’osservazione di oggetti debolmente illuminati oltre il sistema solare. I lampioni stradali e altre luci artificiali fanno sì che il cielo negli insediamenti umani non sia più propriamente nero. Di conseguenza, anche il contrasto e quindi la percezione degli oggetti del cielo profondo ne risentono. A seconda del tipo di oggetto celeste, però, parte della luce interferente può essere filtrata, facilitando l'osservazione degli oggetti. Il filtro EXPLORE SCIENTIFIC S-II sfrutta la proprietà della cosiddetta nebulosa a emissione. Questi oggetti si illuminano con determinati colori, che vanno a costituire le cosiddette linee di emissione. Le linee di emissione sono legate a determinati elementi chimici, in questo caso allo zolfo ionizzato. Il filtro nebulare EXPLORE SCIENTIFIC S-II blocca tutti gli altri colori (e quindi quasi tutta la luce artificiale) e lascia passare solo le linee di emissione dello zolfo ionizzato a 672 nm. L'effetto è sorprendente: Improvvisamente, la nebbia diventa visibile in luoghi che sembrano completamente vuoti senza filtro. Con un cielo leggermente illuminato, molte nebulose planetarie, nebulose a emissione e resti di supernova possono essere visti senza problemi quando si utilizza questo filtro. Un must per ogni astrofilo dilettante e anche per l'astrofotografia.I filtri nebbia EXPLORE SCIENTIFIC sono forniti con un rapporto di prova individuale, garantendone in questo modo l’alta qualità.CARATTERISTICHEFacilita l'osservazione di nebulose planetarie, nebulose a emissione e resti di supernovaBlocca quasi tutta la luce artificialeLascia passare solo la linea di emissione di zolfo ionizzato a 672 nmLarghezza di banda passante: 12 nmConsente un maggiore contrasto con gli oggetti del cielo profondo scarsamente illuminatiPiù contrasto e dettagli per tutti gli osservatori urbani e gli astrofotografiCertificato di prova individuale incluso come garanzia di un filtro di alta qualitàCONTENUTO DELLA CONFEZIONE1 filtro nebulare S-II da 2''

95,00 €* 189,00 €* (49.74% risparmio)
%
Filtro nebulare EXPLORE SCIENTIFIC S-II 1,25" 12nm
Oltre alla turbolenza nell'aria, l'illuminazione del cielo notturno è il più grande ostacolo per l’osservazione di oggetti debolmente illuminati oltre il sistema solare. I lampioni stradali e altre luci artificiali fanno sì che il cielo negli insediamenti umani non sia più propriamente nero. Di conseguenza, anche il contrasto e quindi la percezione degli oggetti del cielo profondo ne risentono. A seconda del tipo di oggetto celeste, però, parte della luce interferente può essere filtrata, facilitando l'osservazione degli oggetti. Il filtro EXPLORE SCIENTIFIC S-II sfrutta la proprietà della cosiddetta nebulosa a emissione. Questi oggetti si illuminano con determinati colori, che vanno a costituire le cosiddette linee di emissione. Le linee di emissione sono legate a determinati elementi chimici, in questo caso allo zolfo ionizzato. Il filtro nebulare EXPLORE SCIENTIFIC S-II blocca tutti gli altri colori (e quindi quasi tutta la luce artificiale) e lascia passare solo le linee di emissione dello zolfo ionizzato a 672 nm. L'effetto è sorprendente: Improvvisamente, la nebbia diventa visibile in luoghi che sembrano completamente vuoti senza filtro. Con un cielo leggermente illuminato, molte nebulose planetarie, nebulose a emissione e resti di supernova possono essere visti senza problemi quando si utilizza questo filtro. Un must per ogni astrofilo dilettante e anche per l'astrofotografia.I filtri nebulari EXPLORE SCIENTIFIC sono forniti con un rapporto di prova individuale, garantendone in questo modo l’alta qualità.CARATTERISTICHEFacilita l'osservazione di nebulose planetarie, nebulose a emissione e resti di supernovaBlocca quasi tutta la luce artificialeLascia passare solo la linea di emissione di zolfo ionizzato a 672 nmLarghezza di banda passante: 12 nmConsente un maggiore contrasto con gli oggetti del cielo profondo scarsamente illuminatiPiù contrasto e dettagli per tutti gli osservatori urbani e gli astrofotografiCertificato di prova individuale incluso come garanzia di un filtro di alta qualitàCONTENUTO DELLA CONFEZIONE1 filtro nebulare S-II da 1,25''

60,00 €* 119,00 €* (49.58% risparmio)
%
EXPLORE SCIENTIFIC 1,25" H-Beta Filtro nebulare
Oltre alla turbolenza dell'aria, il brillamento del cielo notturno è il più grande ostacolo all'osservazione di oggetti deboli oltre il sistema solare. A causa di lampioni stradali e altre luci artificiali, il cielo negli insediamenti umani non è più davvero nero. Questo subisce anche il contrasto e quindi la percezione degli oggetti del cielo profondo. A seconda della natura dell'oggetto cielo, tuttavia, è possibile filtrare via parte della luce disturbante e facilitare così l'osservazione degli oggetti. Il filtro Explore Scientific H-beta sfrutta la proprietà delle cosiddette nebbie di emissione. Questi oggetti brillano in alcuni colori, le cosiddette linee di emissione. Le linee di emissione sono collegate a determinati elementi chimici - in questo caso idrogeno. Il filtro antiappannamento Explore Scientific H-beta blocca tutti gli altri colori (e quindi quasi tutta la luce artificiale), lasciando solo la linea di emissione dell'idrogeno a 486 nm. L'effetto è sorprendente: all'improvviso, le nebulose appaiono in luoghi che appaiono completamente vuoti senza filtri. Ad esempio, con un cielo leggermente illuminato, la Nebulosa Testa di Cavallo è praticamente invisibile con un telescopio da 300 mm. Usando questo filtro, puoi vedere la nebbia completamente senza problemi. Un must per ogni astronomo visivo amatoriale. I filtri Explore Scientific Nebula vengono forniti con un rapporto di prova personalizzato, così puoi essere sicuro di ottenere filtri di alta qualità

50,00 €* 99,00 €* (49.49% risparmio)
EXPLORE SCIENTIFIC 1,25" UHC Filtro nebulare
Oltre alla turbolenza dell'aria, il brillamento del cielo notturno è il più grande ostacolo all'osservazione di oggetti deboli oltre il sistema solare. A causa di lampioni stradali e altre luci artificiali, il cielo negli insediamenti umani non è più davvero nero. Questo subisce anche il contrasto e quindi la percezione degli oggetti del cielo profondo. A seconda della natura dell'oggetto cielo, tuttavia, è possibile filtrare via parte della luce disturbante e facilitare così l'osservazione degli oggetti. Il filtro UHC EXPLORE SCIENTIFIC sfrutta la proprietà delle cosiddette nebbie di emissione. Questi oggetti brillano in alcuni colori, le cosiddette linee di emissione. Le linee di emissione sono collegate a determinati elementi chimici - in questo caso idrogeno e ossigeno. La Explore Scientific blocchi filtro nebbia UHC mentre tutti gli altri colori (e quindi luce quasi tutti artificiali), lasciando solo le linee di emissione dell'idrogeno a 486nm e 656nm, e le linee di ossigeno a 496nm e 501 nm. L'effetto è sorprendente: all'improvviso, le nebulose appaiono in luoghi che appaiono completamente vuoti senza filtri. Con cielo leggermente illuminato alcuni relativamente luminoso nebulose con un telescopio sono praticamente invisibili, come Owl Nebula M97, la Nebulosa Cirrus Ngc 6992 o anche la Nebulosa Manubrio M27. Quando si utilizza questo filtro, è possibile vedere la nebbia completamente senza problemi. Un must per ogni astronomo visivo amatoriale. I filtri Explore Scientific Nebula vengono forniti con un rapporto di prova personalizzato, così puoi essere sicuro di ottenere filtri di alta qualità CARATTERISTICHE facilita l'osservazione delle cosiddette nebbie di emissione blocca quasi tutta la luce artificiale lascia passare solo le due linee di emissione di idrogeno e ossigeno DOTAZIONE 1x filtro antigelo UHC da 1,25 "

59,00 €*
%
Filtro nebulare CLS EXPLORE SCIENTIFIC 1,25"
Oltre al seeing, l’inquinamento luminoso del cielo notturno è il più grande ostacolo per l’osservazione di oggetti deboli al di là del sistema solare. Con i lampioni e le altre luci artificiali, nei centri abitati il cielo non è più veramente nero. Ne risente anche il contrasto, e di conseguenza la percezione, degli oggetti Deep Sky. A seconda del tipo di oggetto celeste si può però filtrare una parte della luce che disturba, facilitando l’osservazione degli oggetti. Il filtro CLS EXPLORE SCIENTIFIC si basa sul principio che l’illuminazione artificiale non è distribuita uniformemente su tutto lo spettro. Questi colori – nel caso del filtro nebulare CLS EXPLORE SCIENTIFIC soprattutto i colori tipici delle lampade al mercurio e delle lampade ad alta pressione tipiche dell’illuminazione stradale – vengono eliminati, mentre le emissioni degli oggetti Deep Sky vengono fatte passare. Con un cielo leggermente più luminoso, alcuni oggetti Deep Sky relativamente chiari sono praticamente invisibili al telescopio, come per esempio il gruppo di galassie di M101. Utilizzando questo filtro è molto più semplici fare osservazioni astronomiche. Un must per tutti gli aspiranti astronomi. Incluso nella confezione del filtro nebulare CLS EXPLORE SCIENTIFIC trovi un rapporto di prova specifico: in questo modo saprai di avere tra le mani un filtro di alta qualitàCARATTERISTICHEelimina l’inquinamento luminoso, ad es. dell’illuminazione stradalepermette di osservare oggetti Deep Sky più deboliCONTENUTO DELLA CONFEZIONE1x filtro nebulare

40,00 €* 58,00 €* (31.03% risparmio)

Kunden kauften auch

%
Filtro grigio EXPLORE SCIENTIFIC ND-09 2"
Attenua uniformemente la luce in tutte le aree di colore, aumentando il contrasto quando i dettagli sono oscurati dall'eccessiva luminosità. Ideale per la Luna in qualsiasi telescopio e su telescopi più grandi anche in combinazione con altri filtri colorati. Anche guardando le stelle binarie strette, questo filtro è molto utile quando una delle due stelle minaccia di eclissare il suo partner. Filtro colore filtro neutro ND-09 / filtro grigio / luna (13%, densità 0,9) CARATTERISTICHE riduce la luminosità e aumenta il contrasto ideale per l'osservazione lunare può essere combinato con altri filtri colorati DOTAZIONE 1x filtro colorato ND96 filtro neutro / grigio / filtro luna (13%, densità 0,9) Contenitore per la polvere per la conservazione

24,00 €* 48,00 €* (50% risparmio)
EXPLORE SCIENTIFIC 3" 0,7x Riduttore/Correttore
Riduce la lunghezza focale di un fattore di 0,7x (af / 8). Il riduttore / correttore non solo accorcia la lunghezza focale, ma anche spiana il campo. Sebbene originariamente calcolato per gli ED-APO Explore Scientific da 127 mm e 152 mm, il riduttore può essere utilizzato su molti sistemi. Fornito con presa da 3 ", 2 connettore del focheggiatore diretto sul cannocchiale (M53x0.75 / M57x0.75) e adattatore per connettore T2 Diametro frontale libero diametro 65mm, consentendo l'uso di molte fotocamere con sensori di grandi dimensioni senza una vignettatura significativa quando il telescopio il campo dell'immagine corrispondente si illumina. Nota: per l'uso con i cannocchiali con focheggiatore HEX da 2,5 ", è necessario l'adattatore opzionale, codice 0510366.

419,00 €*
Adattatore 3" EXPLORE SCIENTIFIC spianatore/riduttore a filettatura M48x0,75
Questo adattatore sostituisce l'adattatore M42x0,75 per fotocamere CCD fornito di serie con lo spianatore/riduttore da 3 pollici EXPLORE SCIENTIFIC 0,7x. Consente di collegare una fotocamera con una filettatura M48x0,75. Il diametro interno libero maggiore rispetto a T2/M42, consente efficacemente di evitare la vignettatura quando si utilizza una fotocamera full frame. L'illuminazione del sensore di ripresa è quindi ottimizzata.CARATTERISTICHEConsente il collegamento di una fotocamera con una filettatura M48x0,75Ha un diametro interno libero di 44 mm, maggiore rispetto a quello del T2/M42 (solo 39 mm)Ciò significa nessuna vignettatura quando si utilizza una fotocamera full frameAdatto per EXPLORE SCIENTIFIC 3'' spianatore 0,7 x riduttoreRealizzato in alluminio anodizzato neroCONTENUTO DELLA CONFEZIONEAdattatore con filettatura M48x0,75

36,00 €*

Kunden haben sich ebenfalls angesehen

%
BRESSER Telescopio Pollux EQ3 150/1400
Un grande specchio con elevata distanza focale ti dà la possibilità di osservare moltissimi oggetti nel cielo notturno. Grazie al sistema catadiottrico (lente di Barlow integrata), la lunghezza del tubo rimane compatta nonostante l'elevata distanza focale, così l’apparecchio è facile da trasportare. La meccanica del Pollux di BRESSER è comunque molto efficiente. Inoltre, con la montatura equatoriale ogni utente può impostare il telescopio al meglio in pochissimo tempo. La dotazione standard di un telescopio riflettore newtoniano include il focheggiatore montato sul tubo laterale, che offre la massima comodità nelle osservazioni con uno degli oculari inclusi. Esplora i pianeti del nostro sistema solare e scopri mondi nuovi. Con l'adattatore per la fotocamera dello smartphone incluso puoi fotografare direttamente dal telescopio le tue osservazioni migliori. CARATTERISTICHE sistema ottico: riflettore newtoniano massimo ingrandimento ragionevole: 300x diametro dell’obiettivo: 150 mm distanza focale: 1400 mm rapporto d'apertura: f/9montatura: EQ-3 diametro dell’oculare: 31,7 mm (1.25")  CONTENUTO DELLA CONFEZIONEtelescopio con montaturaoculari: Kellner 4 mm, 20 mmcercatore LEDlente Barlow 3xadattatore per la fotocamera dello smartphonetreppiede in alluminio vassoio porta-accessori

329,00 €* 369,00 €* (10.84% risparmio)
Explore Scientific Cercatore a proiezione ReflexSight LED
Il cercatore a proiezione LED Explore Scientific ReflexSight™ usa funzionalità collaudate e inoltre ha prestazioni ottimizzate. Questo cercatore mostra diversi cerchi rossi proiettati verso il cielo. Puoi usare entrambi gli occhi, per impostare nel telescopio l’oggetto che vuoi osservare in modo semplice e veloce, facendo "star hopping" in base alle stelle visibili.  Il cercatore Explore Scientific ReflexSight™ non ha fattore di ingrandimento ed è particolarmente adatto per l’uso con i telescopi amatoriali. Il grande vantaggio è che puoi vedere l'intero cielo stellato senza ingrandimento, e non solo una piccola porzione. Un nuovo modello di cerchiatura “multi-dot” con diametri standard di 4,0 gradi, 2,0 gradi e 0,5 gradi, che impedisce di bloccare le stelle nel campo visivo. Dimensioni dello schermo di proiezione: 55 x 35 mm. Compatibile con le comuni basi per cercatore di tipo "Vixen a coda di rondine", che consentono all'utente di collegare questo cercatore a quasi tutti i telescopi senza dover apportare modifiche. La base del cercatore ha un adattatore con filettatura ¼ pollici x 20G (per treppiede fotografico), che permette il collegamento con una varietà di telescopi tramite adattatori piggyback con foro filettato per treppiede fotografico.Design funzionale e uso intuitivo.L'alloggiamento liscio e senza spigoli vivi impedisce di restare impigliati. Vano batteria facilmente accessibile. Viene fornito completo di coperchio per l’ottica. Per l’illuminazione LED a risparmio energetico, sono necessarie 2 batterie alcaline AAA disponibili in commercio (non incluse). Il basso consumo energetico dell'illuminazione LED garantisce un funzionamento di lunga durata. Grande regolatore progressivo della luminosità con testa liscia e zigrinatura che può essere usato anche con i guanti. Interruttore per lo spegnimento completo. Manopole di regolazione della parallasse a tre punti rivolte all’indietro con zigrinatura, che non richiedono attrezzatura, facilmente azionabili anche con i guanti. Obiettivo rivestito, per il massimo contrasto e trasmissione sullo schermo di proiezione. Il design estremamente compatto consente il montaggio anche su telescopi piccoli e leggeri. CARATTERISTICHECercatore a proiezione ReflexSight LED con cerchi target rosso intensoDiametro standard dei cerchi 4,0, 2,0 e 0,5 gradiDimensioni dello schermo di proiezione: 55 x 35 mmCompatibile con le comuni basi a coda di rondine di tipo VixenLa base è dotata di una filettatura interna per treppiede fotografico da ¼ di pollice x 20GMontatura tramite adattatori fotografici piggyback possibile Alimentazione tramite normali batterie AAA (non incluse)Alloggiamento liscio senza spigoli vivi, per non restare impigliati Viene fornito completo di coperchio per l’ottica Design compatto e vano batterie facilmente accessibile Grande regolatore progressivo della luminosità con manopola zigrinata Interruttore per lo spegnimento completoManopole di regolazione della parallasse a tre punti zigrinate, che non richiedono attrezzatura.Montaggio possibile anche su telescopi piccoli e leggeriCONTENUTO DELLA CONFEZIONECercatore a proiezione ReflexSight LED

69,00 €*
EXPLORE SCIENTIFIC 3" 0,7x Riduttore/Correttore
Riduce la lunghezza focale di un fattore di 0,7x (af / 8). Il riduttore / correttore non solo accorcia la lunghezza focale, ma anche spiana il campo. Sebbene originariamente calcolato per gli ED-APO Explore Scientific da 127 mm e 152 mm, il riduttore può essere utilizzato su molti sistemi. Fornito con presa da 3 ", 2 connettore del focheggiatore diretto sul cannocchiale (M53x0.75 / M57x0.75) e adattatore per connettore T2 Diametro frontale libero diametro 65mm, consentendo l'uso di molte fotocamere con sensori di grandi dimensioni senza una vignettatura significativa quando il telescopio il campo dell'immagine corrispondente si illumina. Nota: per l'uso con i cannocchiali con focheggiatore HEX da 2,5 ", è necessario l'adattatore opzionale, codice 0510366.

419,00 €*
%
Fotocamera luna e pianeti BRESSER HD e guida da 1,25"
Per entrare subito nel mondo dell'astrofotografia. Con la nuova telecamera BRESSER HD per luna e pianeti con funzione di autoguida ST4. Questa fotocamera è molto adatta per l'astrofotografia con tempi di esposizione brevi, ad esempio per oggetti celesti come la luna, i pianeti o gli ammassi stellari. Per l'astrofotografia con tempi di esposizione lunghi per oggetti Deep-Sky dalla luce debole come galassie e nebulose di gas, consigliamo la fotocamera BRESSER Full HD Deep Sky (cod. articolo 4959050) con una risoluzione e una sensibilità del sensore ancora più elevate. Dotata del nuovo sensore colore CMOS SONY IMX225 ad alta sensibilità , la fotocamera BRESSER HD Luna &Planetaria offre risultati di immagine sorprendentemente buoni anche con un semplice telescopio grazie ai suoi tempi di esposizione molto brevi. Inoltre, questa fotocamera ultramoderna può essere utilizzata anche come autoguida, ad es.traccia attivamente il dispositivo di registrazione principale con la fotocamera astronomica REFLEX o CCD. Una fotocamera a colori CMOS universale che offre principalmente immagini estremamente nitide della luna e dei pianeti. Il livello di rumorosità particolarmente basso di questa nuova generazione di chip SONY  garantisce un livello di brillantezza eccezionalmente elevato e non è necessario alcun raffreddamento. Grazie all'elevata risoluzione pixel nativa di 1280x980 , insieme a telescopi adatti, si possono realizzare immagini molto belle della luna, ma anche immagini planetarie dettagliate. Il software professionale ToupSky incluso nella fornitura offre non solo le necessarie funzioni di base per la registrazione di immagini e video, ma anche molte utili funzioni speciali per la rielaborazione delle immagini e per l'impostazione del dispositivo di guida. Funzioni come per esempio la visualizzazione dell'immagine dal vivo, impostazioni di esposizione, bilanciamento del bianco, stampa di immagini scure, stacking, registrazioni time-lapse e molto altro possono essere configurati individualmente. Il software molto sofisticato, in particolare, rende davvero facile fare i primi passi con l'astrofotografia. Con le impostazioni automatiche si possono generare risultati assolutamente presentabili anche senza avere troppe conoscenze preliminari. Se lo si desidera, è possibile semplicemente disattivare le impostazioni automatiche e avventurarsi gradualmente nelle singole impostazioni professionali. Collegare la fotocamera direttamente alla connessione ST4 della montatura per telescopio e si avrà un controllo del tracciamento completamente automatico. Sono quindi possibili esposizioni a lungo termine di diversi minuti senza che le stelle creino segni di linea indesiderati a causa delle fluttuazioni costanti di una montatura per telescopio. Con la fotocamera è incluso anche un cavo di collegamento ST-4 corrispondente. A causa dell'elevata sensibilità della fotocamera alla luce, si troverà sempre una stella guida adatta anche con tempi di esposizione molto brevi. Per il collegamento a tubi guida o guide fuori asse, la telecamera ha un attacco da 1,25", filettatura del filtro da 1,25" (M28,5x0,6) e filettatura C-Mount (1''x1/32''). NOTA: Questa non è una fotocamera stand-alone. Sia per la fotografia che per l'audioguida è necessario un personal computer con Windows 10 + 11. Il software dell'autoguida non è incluso. Tra l'altro è possibile utilizzare PHD2 Guiding, Guidedog, Metaguide, Guidemaster (Freeware) o AstroArt, MaxIm DL (a pagamento).SCARICARE PHD2-Guiding: https://openphdguiding.org/SCARICARE GuideDog: http://barkosoftware.com/GuideDog/index.htmlSCARICARE il software e i driver attuali della fotocamera:  http://www.touptek.com/download/showdownload.php?lang=en&id=2CARATTERISTICHE Tipo di fotocamera: Sensore di immagine a colori GPCMOS01200KPF BRESSER: Uscita immagine e formato video del sensore colore CMOS SONY IMX225 : HD 1280 x 960 pixel (per video 30-54,4 FPS) Dimensioni fisiche del sensore in pixel: 1280 x 960Tempi di esposizione regolabili: da 105ms a 16minBinning: SI, 1x1 e 2x2 Megapixel: 1,2 MPDimensioni del sensore: 4,8 x 3,6 mmDimensione pixel: 3,75 µm x 3,75 µmProfondità bit: 8/12 bit non commutabili Autoguida compatibile ST-4: SI Custodia in alluminio lavorata a CNC Anello di fissaggio sulla custodia della telecamera Diametro di connessione della telecamera: 1,25" ( 31,7mm) Filettatura di connessione della fotocamera: C-Mount + filettatura del filtro da 1,25" Collegamento della fotocamera al PC: USB 2.0Tubo di prolunga con attacco a C con filettatura del filtro da 1,25" inclusaNessun filtro IR davanti al sensore Sistema operativo: WINDOWS 10 + 11Driver ASCOM e WDM inclusi Campi visivi per diverse lunghezze focali in minuti d'arco: 400 mm - 41,2´x 30,9´500 mm - 33´x 24,7´600 mm - 27,5´x 20,6´700 mm - 23,5´x 17,7´800 mm - 20,6´x 15,4´900 mm - 18,3´x 13,7´1000 mm - 16,5´x 12,4´1250 mm - 13,2´x 9,9´1500 mm - 11´x 8,2´1750 mm - 9,4´x 7,1´2000 mm - 8,2´x 6,2´ CONTENUTO DELLA CONFEZIONE Fotocamera HD Adattatore C-Mount con filettatura filtro da 1,25'' Cavo di connessione USB 2.0 da 180 cm Cavo di controllo per funzione autoguida ST-4 da 150 cm Cappuccio antipolvere per apertura fotocameraCD con software

116,10 €* 129,00 €* (10% risparmio)
Filtro nebbia O-III EXPLORE SCIENTIFIC 2" 6,5 nm
Oltre alla turbolenza nell'aria, l'illuminazione del cielo notturno è il più grande ostacolo per l'osservazione di oggetti debolmente illuminati oltre il sistema solare. I lampioni stradali e altre luci artificiali fanno sì che il cielo negli insediamenti umani non sia più propriamente nero. Di conseguenza, anche il contrasto e quindi la percezione degli oggetti del cielo profondo ne risentono. A seconda del tipo di oggetto celeste, però, parte della luce interferente può essere filtrata, facilitando l'osservazione degli oggetti. Il filtro EXPLORE SCIENTIFIC O-III sfrutta la proprietà della cosiddetta nebbia di emissione. Questi oggetti si illuminano con determinati colori, che vanno a costituire le cosiddette linee di emissione. Le linee di emissione sono legate a determinati elementi chimici, in questo caso l'ossigeno. Il filtro nebbia EXPLORE SCIENTIFIC O-III blocca tutti gli altri colori (e quindi quasi tutta la luce artificiale) e lascia passare solo le due linee di emissione dell'ossigeno. L'effetto è sorprendente: Improvvisamente, la nebbia diventa visibile in luoghi che sembrano completamente vuoti senza filtro. In un cielo leggermente illuminato, ad esempio, la Nebulosa Cirrus NGC 6992 è praticamente invisibile con un telescopio da 200 mm. Quando si utilizza questo filtro, è possibile vedere la nebbia e le sue strutture senza problemi. Un must per ogni astrofilo dilettante e anche per l'astrofotografia. I filtri nebbia EXPLORE SCIENTIFIC sono forniti con un rapporto di prova individuale, garantendone in questo modo l'alta qualità.La stretta banda passante di soli 6,5 nm di questo filtro permette di vedere anche le nebulose a debole emissione luminosa o rende visibili solo queste anche in condizioni urbane difficili. CARATTERISTICHEFacilita l'osservazione delle cosiddette nebulose a emissioneBlocca quasi tutta la luce artificialeLascia passare solo le due linee di emissione per l'ossigenoLarghezza di banda passante: 6,5 nmVersione a banda stretta per condizioni urbane difficili e con cieli molto illuminatiConsente un maggiore contrasto con gli oggetti del cielo profondo scarsamente illuminatiPiù contrasto e dettagli per tutti gli osservatori urbani e gli astrofotografiCertificato di prova individuale incluso come garanzia di un filtro di alta qualitàCONTENUTO DELLA CONFEZIONE1 filtro nebbia O-III da 2''

229,00 €*
%
EXPLORE SCIENTIFIC Filtro dark-sky 77mm Slim
Filtro dark-sky universale con filettatura da 77mm per obiettivi fotografici. Particolarmente adatto per migliorare il contrasto nelle foto delle aurore boreali e degli oggetti del profondo cielo. Le lunghezze d'onda importanti per la fotografia delle aurore boreali di 550nm (verde) e 630nm (rosso) penetrano per oltre il 90%. Una particolarità rispetto ad altri cosiddetti filtri CLS è che viene bloccata in modo efficace solo la luce gialla dello spettro del sodio a 590nm: si bloccano così le lampade a vapori di sodio dell'illuminazione stradale e dalle serre (luce di assimilazione). È un chiaro vantaggio perché la luce gialla viene registrata dalla fotocamera sempre come una miscela di rosso e verde. In particolare nelle foto di aurore boreali o nelle riprese di nebulose a emissione sarebbe quasi impossibile eliminare l’inquinamento luminoso a posteriori elaborandole al computer. Una riduzione dei toni gialli migliora anche la differenziazione dei toni rossi e verdi. Con il filtro dark-sky Explore Scientific è possibile anche immortalare in foto le aurore più deboli in città. Soprattutto in tempi di aumento dell'inquinamento luminoso questo filtro funziona eccezionalmente bene. A differenza dei filtri interferenziali più diffusi (CLS, UHC), questo filtro può essere utilizzato anche su un obiettivo grandangolare, che non è possibile con i filtri interferenziali. Questi ultimi infatti hanno bisogno di una luce incidente verticale e per riprese a campo largo devono essere montati faticosamente fra l'obiettivo e la fotocamera. Il filtro dark-sky non è però solo per gli astrofotografi più ambiziosi, ma garantisce anche una resa naturale del colore del cielo notturno senza complicate elaborazioni delle immagini. Nelle fotografie naturalistiche e in macro, i rossi e i marroni (ad esempio i colori del crepuscolo, del tramonto, del fogliame in autunno) sono meglio enfatizzati e differenziati. Grazie al design molto sottile (slim) di soli 4mm, questo filtro è adatto anche per tutti gli obiettivi grandangolari. In questo modo si possono ottenere immagini senza vignettatura. Foto di prova scattate da Bernd Pröschold - www.sternstunden.net Test: http://www.sternstunden.net/filter-testing.html CARATTERISTICHE filtro dark-sky Miglioramento del contrasto nella fotografia delle aurore e degli oggetti del profondo cielo Immagini grandangolari della Via Lattea e del cielo stellato immagini in time lapse e fotografie di viaggio blocca la luce gialla - un chiaro vantaggio che non può essere sostituito dall’elaborazione al PC riduzione delle interferenze luminose ad es. di lampioni stradali in vetro ottico speciale con ossido di neodimio corpo in alluminio anodizzato nero vite filettata da 77mm per obiettivi fotografici spessore di soli 4 mm (Slim) CONTENUTO DELLA CONFEZIONE filtro deep-sky contenitore antipolvere

79,00 €* 155,00 €* (49.03% risparmio)